Se e' vero che il vino esprime il territorio, in una terra come quella Sarda ricca di particolarita', di varieta' ambientali e climatiche ci si aspetta dei vini differenti. Per via della posizione geografica la Sardegna ha nella sua storia accolto o subito le dominazioni straniere che hanno portato diverse varieta' di vitigni che fanno ora parte del patrimonio enologico sardo.

La coltura della vite e la produzione del vino in Sardegna risalgono a tempi antichissimi. Secondo le piu' recenti scoperte, sembrerebbe che gia durante il periodo nuragico i sardi coltivavano la vite e conoscevano il vino.

Vigna Sarda